Perchè WordPress? Cosa ha di così speciale?

WordPress è un CMS (Content Management System), un sistema di gestione dei contenuti utilizzato come “motore” per lo sviluppo di siti internet.

Teoricamente può essere utilizzato anche senza conoscere codici o senza essere troppo esperti in materia di informatica o internet, ma le funzionalità che questo grande CMS ha si riducono drasticamente. In molti sostengono che si possa tranquillamente creare un sito professionale pur non conoscendo la programmazione, come molti sostengono che con i wizard per creare siti web si riescano ad ottenere buoni risultati. Purtroppo, tutte queste cose sono abbastanza false, il tocco esperto di un web developer fa la differenza, sopratutto in termini di indicizzazione del sito e di personalità, potendo creare funzioni esclusive e/o modificando alla necessità temi e plugin sviluppati da altri andando a piegare allo scopo funzionalità sviluppate per altre destinazioni.

La pagina di Wikipedia riporta: WordPress è una piattaforma software di “Blog”, questo diciamo che è stato l’imput che ha dato vita a wordpress ma il progetto si è sviluppato al punto che ogni viene sviluppato per qualsiasi tipologia di sito web.

WordPress è un software open source GNU creato da Matt Mullenweg e Mike Little con Licenza GPLv2, quindi chiunque è libero di utilizzare, distribuire, copiare o modificare il CMS liberamente.

Questo garantisce una comunità di sviluppatori ed utilizzatori immensa, tra le più grandi esistenti sul web, rendendo il software sicuro, versatile, compatibile e in continuo aggiornamento e supporto. Non ci vuole molto a capire che qualunque sia il nostro problema basterà cercarlo su google per avere centinaia di risposte attraverso siti web, blog e forum.

WordPress è sviluppato in PHP che lavora insieme ad un database MYSQL, di base non necessita di molte risorse per girare e quindi garantisce a chiunque la sua accessibilità.

Il suo pratico funzionamento viene gestito attraverso un pannello di controllo con cui è possibile gestire in modo visuale tutto il suo potenziale.

La sua struttura personalizzabile attraverso interfaccia grafica la possiamo suddividere in:

  • Articoli (che possiamo utilizzare ad esempio con un blog o per gestire le news)
  • Pagine (le tipiche pagina che compongono ogni sito web)
  • Prodotti (se installato un sistema e-commerce questi saranno i nostri prodotti in vendita o in vetrina)
  • Plugin (sono ciò che estende le funzionalità del CMS)
  • Temi (definiscono la grafica del sito)
  • Contenuti personalizzati come portfolio, forum ecc.

che andremo a vedere più nel dettaglio in un altro momento…

WordPress non è utilizzato solo per siti piccoli o medi, è utilizzato anche da multinazionali come: New York Times, Microsoft, Playstation, Walt Disney, Mercedes-Benz… oppure per i blog di personaggi famosi come Sylvester Stallone, Rolling Stones, Usain Bolt ed altri.

Hai altre domande? non esitare a contattarci.